Dati Istat Aprile 2024 – Il mercato del lavoro in Italia: boom occupazione e calo disoccupazione

Tasso di occupazione al 62,3%, nuovo record storico!

Secondo l’Istat, ad aprile 2024 il mercato del lavoro italiano ha registrato dati entusiasmanti.

Il tasso di occupazione è salito al 62,3%, il dato più alto di sempre. Un incremento di 0,4% rispetto a marzo, pari a +84mila occupati.
La disoccupazione è scesa al 6,9%, il tasso più basso da dicembre 2008. Un calo del 3% rispetto al mese precedente, con -55mila persone in cerca di lavoro.

Note positive anche per i giovani: il tasso di disoccupazione giovanile si è stabilizzato al 20,2%, il minimo da febbraio 2008.
Cresce l’occupazione in quasi tutte le categorie:

Aumento di occupati sia tra uomini che donne, dipendenti e autonomi.

Fanno eccezione i 25-34enni, dove si registra un leggero calo.

Il numero di persone in cerca di lavoro diminuisce per entrambi i generi e in quasi tutte le fasce d’età, tranne per i 15-24enni.

Inattivita’ stabile al 33%: Il numero di inattivi è rimasto invariato rispetto a marzo, a causa di un aumento tra gli uomini e i 25-34enni compensato da un calo tra le donne e le altre classi d’età.

Un quadro positivo che conferma la ripresa del mercato del lavoro.  I dati Istat evidenziano una crescita solida e diffusa dell’occupazione in Italia.

Il calo della disoccupazione, anche tra i giovani, è un segnale incoraggiante per il futuro.

La sfida ora è quella di consolidare questo trend positivo e favorire una maggiore inclusione nel mondo del lavoro.

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.